Cerca

5 Tradizioni di Capodanno da non perdere

Commenti disabilitati

5 Tradizioni di Capodanno da non perdereIl Capodanno può sembrare lontano ma in molti si mettono già in marcia per trovare la location ideale per trascorrerlo in maniera originale. Su ideepercapodanno.it troverete numerose offerte e promozioni che vi faranno vivere una favola ad occhi aperti. Secondo un recente sondaggio il 90% dei turisti stranieri vuole visitare l’Italia durante le festività di Natale e Capodanno per 5 ragioni, potete indovinare quali siano? Vediamole insieme

  1. Cibo

In tutta Italia il cibo è di importanza fondamentale, tutti i menu delle feste sono preparati con attenzione dopo aver fatto un’attenta selezione dei prodotti alimentari di stagione ed in particolar modo si da grande attenzione alle lenticchie simbolo di ricchezza, longevità e prosperità.

A Capodanno non può mancare nemmeno lo zampone o il cotechino che come le lenticchie sono uno dei piatti forti immancabili per augurare felicità e ricchezza. Per l’ultimo giorno dell’anno provate piatti particolari come quelli locali del Lago d’Iseo in provincia di Brescia o le specialità Toscane a Chianciano Terme.

  1. Intimo Rosso

A Capodanno una divertente usanza molto amata da adulti e bambini è quella d’indossare l’intimo di colore rosso la leggenda vuole che si debba usare questo colore per respingere spiriti maligni e negatività in modo tale da preservare felicità e salute.

Non importa se per l’ultimo dell’anno abbiate scelto una festa in piazza in compagnia del grande concerto di fine anno o se abbiate optato per un week end in Hotel 4 stelle con SPA l’intimo rosso è un must!

  1. Tombola e Carte

Quando si dice Tombola, Bingo o Giochi di Carte in molti pensano a signori attempati in circoli o associazioni che passano interminabili pomeriggi allo scopo di vincere un caffè o modesti premi ma questo non accade a Capodanno, si perché nelle case italiane intere famiglie e gruppi di amici si riuniscono prima e dopo la cena per appassionanti partite infinite piene di pathos ed allegria a Tombola e Settemezzo.

A Napoli fu creato il gioco della tombola e quale migliore occasione di visitare la città e la provincia se non le feste di fine anno?

  1. Fuochi d’Artificio

Non può passare un Capodanno se non celebrato con uno spettacolo pirotecnico! Tutte le città offrono spettacoli meravigliosi che lasciano con il naso all’insù bambini e adulti. Non solo le grandi feste di paese città o grandi Hotel regalano spettacoli con fuochi d’artificio infatti è d’abitudine per la gran parte delle famiglie italiane trovarsi in strada o sul balcone a dar vita a un piccolo spettacolo colorato di piccoli fuochi per la gioia dei più piccoli.

  1. Alba & Vecchie Stoviglie

Gli italiani non fanno mai le cose a metà in fatto di festeggiamenti sono i migliori per questo le feste del 31 dicembre durano fino al mattino del giorno dopo è di buono auspicio ammirare il primo sole sorgere e ci si trova in qualche località balneare come in Puglia a Porto Cesareo Otranto o Gallipoli un tuffo in mare è il massimo!

Oltre a tirare le feste fino all’alba nel sud Italia c’è una simpatica ma a volte pericolosa tradizione ovvero il lancio degli oggetti vecchi infatti è tradizione di gettare stoviglie o vecchi ninnoli fuori dalla finestra per mostrare che si è pronti per un nuovo inizio!

Sull'autore